In morte di Hilda Pizzinini

0

Dall’Alto Adige del 20 luglio 2015:

Giulan, Hilda. Tutta la Ladinia è in lutto ma trova il tempo, doverosamente, di ringraziare Hilda Pizzinini, morta venerdì a 81 anni stroncata da un male incurabile. Sono stati in tanti, ieri sera e saranno altrettanti questa sera, a recitare il rosario a Pedraces. E domani pomeriggio ad Hilda tutta la Ladinia tributerà l’ultimo omaggio al funerale che partirà alle 14.30. Sarà presente anche l’Union Generela di cui la Pizzinini è stata a lungo presidente oltre che “anima” insostitubile. Al suo lavoro, costante negli anni, si debbono una grammatica, il settimanale La Usc di Ladin (che nel prossimo numero dedicherà servizi speciali proprio per Hilda), il tg sulla Rai regionale, varie pubblicazioni, la bandiera verde, bianca a blu. «La porteremo al suo funerale – dice Milva Mussner neo presidente della Generela – per rendere omaggio ad una donna straordinaria che ha dato molto, tutto alla Ladinia. Ha lottato con determinazione contro il male ma soprattutto per le esigenze della sua gente». Sconvolta anche Elsa Zardini, presidente uscente della Generela: «Avrei dovuto vedere Hilda proprio in questi giorni. Ho saputo che era in ospedale e che non stava bene. La sua morte mi ha reso triste, molto triste. Se n’è andata quella che chiamavo “la mamma della Ladinia”, un nome che nessuno le potrà togliere. Era una donna carismatica che ha lottato, spesso da sola, contro tutte le forze per l’unità della Ladinia, per il rafforzamento della lingua e della cultura. Ricordo anche il ruolo svolto nella scuola, in tanti anni di insegnamento e di guida degli insegnanti. Ricordo un episodio singolare che risale al giorno del referendum per il passaggio dei Comuni bellunesi alla provincia di Bolzano. Hilda era arrivata dalla Val Badia appositamente per assistere allo spoglio. E quando era evidente la vittoria dei sì, scoppiò in un pianto dirotto. Era la sua grande soddisfazione per l’esito del voto. E io, sulle sue spalle, piangevo a mia volta. Ha lottato sempre per la Ladinia, senza distinzione fra un Comune e l’altro e fra le diverse vallate». Giulan, Hilda .

Share.

Comments are closed.

ATTIVA COOKIES
Chiudi questa finestra e acconsenti ai cookie su questo sito OK, CHIUDI

Cosa sono i cookies?
I cookies sono piccoli file di testo che vengono salvati sul tuo computer quando visiti determinati siti internet. Per questo sito e relativi sotto-domini utilizziamo cookies, chiedendone il consenso all’utente ove la legge o i regolamenti applicabili lo prevedano, per agevolare la navigazione e personalizzare le informazioni rivolte all’utente. Utilizziamo inoltre sistemi simili per raccogliere informazioni sugli utenti, quali ad esempio indirizzo IP, tipo di browser e sistema operativo utilizzato e/o pagine web visitate da un utente, per finalità statistiche o di sicurezza. Ti informiamo che se deciderai di disabilitare o rifiutare i cookies alcune parti di questo sito e relativi sotto-domini potrebbero essere inaccessibili o non funzionare correttamente. Pertanto per un utilizzo agevolato e completo di questo sito sarebbe opportuno che l’utente configurasse il proprio browser in modo che accetti la ricezione di tali cookies. I cookies non sono dannosi per il tuo computer, tablet o smartphone. Nei cookies generati di questo sito e relativi sotto-domini, non vengono conservate informazioni identificative personali ma solo informazioni criptate.
Questo sito e relativi sotto-domini utilizzano i seguenti cookies:
Cookies di navigazione
Questi cookies sono fondamentali per permetterti di navigare sul sito ed utilizzare le sue funzionalità. Senza cookies è possibile che alcune funzionalità non siano accessibili o non funzionino correttamente. I cookies strettamente necessari sono utilizzati per memorizzare un identificatore al fine di individuare l’utente in modo unico rispetto ad altri utenti, in modo da fornire all’utente un servizio coerente e preciso.
Performance cookies
Questi cookies possono essere nostri o di partner, di sessione o persistenti. Il loro utilizzo è limitato alla performance e al miglioramento del sito. Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l’utente. Tutte le informazioni raccolte da questi cookies sono aggregate in forma anonima e sono utilizzate solo per migliorare la funzionalità del sito.
Cookies funzionali
I cookies solitamente sono conseguenti ad un’azione dell’utente, ma possono essere anche implementati nella fornitura di un servizio, non esplicitamente richiesto, ma offerto all’utente. Possono essere inoltre utilizzati per evitare di offrire nuovamente ad uno specifico utente un servizio già proposto. Inoltre, questi cookies permettono al sito di tenere traccia delle scelte dell’utente. Le informazioni raccolte da questi cookies sono anonime e non possono ricondurre il comportamento dell’utente su altri siti.
Come disabilitare i cookies
Le norme sulla protezione dei dati personali prevedono che l’utente possa disabilitare cookie già somministrati (“opt-out”). L’opt-out è previsto per i cd. “cookie tecnici” (art.122 del Codice della Privacy), nonché per i cookies che non rientrino tra i “cookie tecnici”precedentemente accettati (“opt in”) dall’utente. In forza di tale distinzione,l’utente potrà procedere alla disabilitazione e/o cancellazione dei cookie (“opt-out”) mediante le relative impostazioni del proprio browser e alla disabilitazione e/o cancellazione dei singoli cookie non “tecnici” somministrati dalle terze parti accedendo al sito web gestito da European Interactive Digital Advertising Alliance (EDAA) all’indirizzo www.youronlinechoices.eu